Cerca nel Blog

Categorie

gnocchetti di farro

Gnocchetti di Farro al Burro

Un’idea per il pranzo della domenica

Veloce e semplice, un primo piatto che esalta il sapore della farina di farro

La tradizione è fonte di sapere autentico: seguire i metodi di lavorazione antichi e salvaguardare i valori trasmessi da generazione in generazione ci permette oggi di vivere con più gusto!
Per i vostri pranzi domenicali vi proponiamo una deliziosa ricetta, a base di patate di montagna e farina di farro macinata a pietra.

Il segreto delle nostre ricette sta nella FARINA 

I cereali utilizzati provengono da coltivazioni tradizionali ed ecologiche: tutte le Farine Cavanna sono prodotte esclusivamente attraverso la macinatura a pietra naturale a lenta rotazione e trazione ad acqua, come richiedono i metodi più antichi. L’artigianalità della nostra produzione è la garanzia di autenticità, buon gusto e ottima lavorabilità.

  • La Farina di Farro Tipo 1: meno gustosa di quella integrale, ma a tutto corpo è di più facile lavorabilità, è burattata con metodo tradizionale preservando il germe (parte vitale del chicco) e salvaguardando vitamine e sali minerali. Può essere utilizzata per gli impasti che necessitano di forza per la lavorazione.

  • La Farina di Farro Integralemolto digeribile poiché ricca di fibre (regolarizza l’intestino e favorisce la flora intestinale), ha un basso contenuto glicemico (la lenta digestione dovuta agli amidi favorisce un miglior apporto energetico) e basso contenuto di glutine (ideale per chi riscontra intollerante al frumento).

👉 Prova anche le Tagliatelle all’uovo fatte in casa

gnocchetti di farro

Gnocchetti di Farro al Burro

Preparazione 1 ora
Cottura 3 minuti
Portata gnocchi, primi piatti
Cucina cucina salutare, cucina vegetariana
Porzioni 6 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Cuocere le patate, con la buccia, in acqua salata; scolarle e sbucciarle quando sono ancora calde, (potete semplicemente metterle nello schiacciapatate con la buccia, una alla volta e aver cura di rimuovere la buccia ogni volta) passare allo schiacciapatate e disporre il tutto su una spianatoia. 
  • Aggiungere la farina bianca e le uova; integrare gradualmente la farina integrale fino ad ottenere un impasto compatto ma morbido.
  • In una casseruola larga portare ad ebollizione l’acqua salata e raccogliere l’impasto in una tasca da pasticceria a bocchetta grande liscia; premendo fare cadere in acqua dei tronchetti tagliati a 3 cm di lunghezza e cuocere per pochi minuti dalla ripresa del bollore.
  • Scolare e passare in padella nel burro spumeggiante color nocciola, insaporito dal ciuffo di foglie di salvia (lavate e accuratamente asciugate in un canovaccio) Servite in piatto caldo con una macinata di pepe nero a piacere.

Tags:
CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Rimani aggiornato su tutte le novità Cavanna

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


riceverai via mail un codice sconto del 10% per i tuoi acquisti online


Leggi anche:

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutte le novità

Rimani aggiornato su tutte le novità Cavanna

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


riceverai via mail un codice sconto del 10% per i tuoi acquisti online