Cerca nel Blog

Categorie

gnocchi senza patate e versione senza glutine

Gnocchi di zucchine

La ricetta di fine estate: un primo piatto dal sapore delicato

Senza patate e anche in versione Senza glutine

Chi di voi almeno una volta ha preparato gli gnocchi fatti in casa alzi la mano! Un grande classico, un primo piatto semplice da realizzare perchè non necessita di particolari strumenti e neanche di una mano esperta. Solitamente gli ingredienti utilizzati sono patate, uova e farina, proprio così come li faceva la nonna. Semplici da realizzare anche se è necessario far cuocere le patate almeno una ventina di minuti e lasciarle intiepidire un pochino per non ustionarsi durante la preparazione. Io invece ho provato questa ricetta alternativa: vegetariana e dietetica.

Vi propongo una versione velocissima e a basso indice glicemico!

Basta sostituire le patate con delle zucchine e, udite udite, senza farle cuocere ma utilizzandole crude, grattugiate. Questa ricetta si prepara così in soli 15 minuti e racchiude in sè tutto il sapore dell’estate, potrete condire il piatto semplicemente con un filo d’olio extra vergine d’oliva e una grattata di parmigiano oppure sbizzarrirvi con sughi più elaborati.

Solo tre ingredienti: zucchine, uovo e farina, beh meglio insaporire l’impasto anche con un pizzico di sale e di pepe per ottenere dei deliziosi gnocchetti. Io ho utilizzato la farina di grano tenero Tipo 0, che si presta perfettamente per la preparazione degli gnocchi che risultano lisci e morbidi, ma potete sostituire totalmente la farina con quella di grano saraceno per ottenere gnocchetti più rustici e senza glutine, adatti a chi ha problemi di celiachia o intolleranza al glutine.

Non aspettate perchè è questo il momento giusto per assaporare un primo piatto che profuma d’estate, che poi arriva l’autunno e le zucchine ce le sogniamo!

Gnocchi di zucchine

Senza Patate e anche in versione Senza Glutine
Preparazione 15 minuti
Cottura 2 minuti
Tempo totale 17 minuti
Portata estate, primi piatti
Cucina cucina salutare, cucina vegetariana, dieta
Porzioni 3 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Eliminare le estremità delle zucchine, lavarle e asciugarle.
  • Con l'aiuto di una grattugia o una mandolina, grattuggiare le zucchine e porre in una ciotola. Con il frullatore ad immersione ridurre le zucchine in purè.
  • Le zucchine contengono molta acqua e perciò è necessario eliminarla: prendere un canovaccio o un telo da cucina, posizionarlo su un piatto e riporvi all'interno la purè di zucchine. Strizzare bene il canovaccio e far fuoriuscire l'acqua. Strizzare fino ad ottenere una consistenza asciutta e corposa.
  • Su un piano da lavoro disporre la farina a fontana, creare una sorta di cratere e rompervi all'interno l'uovo. Con una forchetta sbattere leggermente l'uovo incorporando pian piano un po' di farina.
  • Aggiungere all'impasto la pure di zucchine e insaporire con sale e pepe.
  • Impastare con le mani sino ad ottenere un impasto omogeneo, se necessario aggiungere un po' di farina. La pasta sarà molto morbida e per questo difficile da lavorare nel classico modo di filoni che poi vengono tagliati in gnocchi.
    Perciò con l'aiuto di un cucchiaino prendere una piccola porzione di impasto, passarla tra le mani infarinate a modi polpetta e dare una forma tondeggiante.
  • Posizionare gli gnocchetti su un vassoio infarinato o coperto da carta forno, ben distanziati tra loro.
  • Portare a bollore abbondante acqua salata. Immergervi uno ad uno gli gnocchi e non appena vengono a galla (saranno sufficienti circa 2 minuti) rimuovere con una schiumarola.
  • Mettere gli gnocchi in un piatto da portata e condire o se necessario farli saltare in padella con il sugo precedentemente preparato.

Note

VERSIONE SENZA GLUTINE
Sostituire la farina con della Farina di Grano Saraceno e seguire esattamente lo stesso procedimento. Il risultato saranno gnocchetti molto più scuri nel colore e più rustici, ancor più saporiti.
Attenzione: non tralasciare il passaggio di eliminazione dell'acqua dalla purè di zucchine altrimenti l'impasto sarà impossibile da lavorare.

 

 

 

Tags: ,
CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Rimani aggiornato su tutte le novità Cavanna

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


riceverai via mail un codice sconto del 10% per i tuoi acquisti online


Leggi anche:

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutte le novità

Rimani aggiornato su tutte le novità Cavanna

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


riceverai via mail un codice sconto del 10% per i tuoi acquisti online