Cerca nel Blog

Categorie

Crostata Crema e Marmellata

Una pasta frolla elastica, un goloso ripieno e libero sfogo alla fantasia

Una semplice crostata ma con “quel qualcosa in piu'” che ti fa dire wow, quando la guardi e quando la assaggi.

LA CROSTATA è un dolce classico, amato e preparato da tutti, dalle mille sfaccettature. 

Con pochi ingredienti si ottiene una pasta frolla (ognuno ha la sua ricetta) e poi si inventano ripieni di ogni genere: uno più buono dell’altro..ma per me la MARMELLATA FATTA IN CASA vince su tutti.

La mia ricetta classica si potrebbe definire “per tutti i giorni” perchè ha poco burro, un solo tuorlo, pasta sottilissima e tanta marmellata; perfetta per la colazione, per i dopo pasti e anche per la merenda.

Capita però di dover fare un regalo, avere ospiti o semplicemente voler festeggiare un’occasione importante. Allora ho preso la mia ricetta e, una crostata dopo l’altra, la ricetta è diventata quella per un’occasione importante, pur mantenendo la sua rusticità. La farina di farro monococco che da colore e gusto inconfondibile risulta più friabile quando si lavora la frolla e così l’ho sostituita con una Farina di grano tenero tipo 1; ho aggiunto del burro ed il risultato è stato una perfetta pasta frolla elastica.

E cosi ho accettato la sfida dell’intreccio: ne vedevo tanti, uno diverso dall’altro e uno più bello dell’altro ma impossibile da realizzare con la mia ricetta classica.  Con questa ricetta, invece, anche voi potrete divertirvi e sperimentare intrecci e non preoccupatevi se non sarà perfetto al primo tentativo, si può sempre aggiungere un fiore qua e la e non se ne accorgerà nessuno.

Qui la video ricetta completa per seguire le preparazioni passo passo.

crostat intreccio 1

Crostata Crema e Marmellata

Preparazione 35 minuti
Cottura 45 minuti
Riposo in Frigorifero 30 minuti
Portata Colazione, Dessert, Dolce, merenda, spuntino
Cucina golosa
Porzioni 4 persone

STRUMENTI

  • 1 Teglia: con fondo removibile (24 cm)

Ingredienti
  

Per la Pasta Frolla

Per la Crema

Istruzioni
 

Preparazione Pasta Frolla

  • Nella ciotola della planetaria, munita di FRUSTA K (a FOGLIA), mettere lo zucchero e il burro a cubetti (freddo di frigorifero) , azionare a bassa velocità per circa 2 minuti (fino a che il burro non avrà assorbito lo zucchero). Aggiungere i tuorli e fare assorbire.
  • A questo punto fermare la planetaria, rimuovere eventuale pasta dalla frusta, completare aggiungendo la farina, azionare a velocità media (2) e lasciare impastare fino a che la nostra frolla si stacca dalle pareti della ciotola lasciandole pulite (sarà sufficiente poco più di 1 minuto).
  • Rimuovere l’impasto, modellarlo leggermente con le mani dandogli la forma di un panetto, appiattirlo  un po’ con le mani e avvolgerlo in pellicola trasparente o un foglio riutilizzabile per alimenti; lasciare  riposare in frigo per mezzora.

Preparazione Crema

  • In un pentolino portare a bollore latte e scorza di limone grattuggiata. A parte, in un altro pentolino mescolare con le fruste tuorli e zucchero, aggiungere pian piano la farina sempre mescolando con la frusta, se il composto risulta troppo denso aggiungere un pochino di latte. Aggiungere il latte a filo e continuare a mescolare.
  • Mettere il pentolino sul fuoco, meglio se con spargifiamma, mescolare e portare a bollore e continuare a mescolare finchè non si addensa. Raggiunta la consistenza desiderata trasferire la crema in un piatto fondo, coprire con pellicola a contatto e lasciare raffreddare.  
    pasta frolla
  • Togliere la pasta frolla dal frigo e preparare il piano di lavoro con mattarello, tarocco (uno strumento in plastica dura di cui non posso più fare a meno, utilissimo per staccare con facilità la pasta dal piano), stampi di svariate forme e farina per spolverare.
  • Foderare il fondo della teglia con carta forno; spolverare con abbondante farina il piano di lavoro, e stendere la pasta  cambiando direzione continuamente con il mattarello, per ottenere uno strato omogeneo.
  • A differenza della classica crostata meglio non assottigliare troppo la frolla perchè  dovrà contenere un sostanzioso strato di crema e marmellata. Con l’aiuto del tarocco verificare che la pasta si stacchi bene dal piano di lavoro, infarinare il mattarello e avvolgervi la frolla, spostarsi sopra la teglia e srotolare delicatamente. Eliminare la pasta in eccesso ottenendo cosi il fondo  con relativo bordo. Con l’aiuto di una forchetta bucherellare leggermente il fondo (senza oltrepassarlo)
  • Prendere la crema, mescolare energicamente per renderla più morbida e ricoprire lo strato di frolla (mettetene poca per volta in modo da autoregolarsi sulla dose, non necessariamente dovete utilizzare tutta la crema)
  • Coprire lo strato di crema con uno strato di marmellata, non esagerare per evitare che fatichi a cuocere. Stendere la restante frolla, formare delle strisce e creare un intreccio, vedi il video (non abbiate paura se durante la fase dell’intreccio qualche striscia si spezza); una volta terminato l’intreccio, con la frolla d’avanzo, create delle forme, io ho realizzato dei piccoli fiori, e posizionatele su tutto il bordo esterno e dove necessita per coprire eventuali errori (anche dove si sono spezzate le strisce potete posizionare un fiore per coprire i difetti).
    fetta di crostata
  • Infornare a 180° in forno statico preriscaldato per 45 minuti, verificare la doratura e, se necessario, lasciare ancora in forno per 5 minuti.      

Note

La ricetta di questa frolla può essere realizzata anche senza la crema, otterrete una crostata semplice alla marmellata ma essendo più “corposa” e burrosa potrete divertirvi nella decorazione e realizzare veri e propri capolavori.
Tags:
CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Rimani aggiornato su tutte le novità Cavanna

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


riceverai via mail un codice sconto del 10% per i tuoi acquisti online


Leggi anche:

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutte le novità

Rimani aggiornato su tutte le novità Cavanna

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


riceverai via mail un codice sconto del 10% per i tuoi acquisti online