Cerca nel Blog

Categorie

riso al forno

Riso al Forno Zucca e Porri

Proprio come il titolo di un libro, qui si va “al ritmo delle stagioni”: cambiano i colori, cambiano le temperature, cambiano i paesaggi e soprattutto cambiano i sapori! La cucina si trasforma e si adegua creando piatti che rimangono nel cuore.

E se quest’estate vi parlavo di insalata di farro, adesso è arrivata l’ora del RISO AL FORNO CON ZUCCA  E PORRI.

Se nell’ orto si raccoglievano pomodori e fagiolini, ora si va in cantina a far scorte per cucinare; se si preparava un piatto freddo per combattere il caldo e far un bel pic nic, ora c’è bisogno di un piatto fumante da mangiare in casa al calduccio.

Dal profumo di autunno e di casa, questa ricetta se la ricorda mia mamma perché anni fa la preparava la nonna e, dato che lei lo fa cosi bene e io lo mangio sempre volentieri, ne abbiamo approfittato per preparare questo piatto insieme. Le tradizioni sono importanti e vanno vissute per poi essere raccontate, trasmesse e mantenute in vita; allora condivido questo bel momento, questa ricetta e questo profumino che già si sente..

Non è un risotto e non è un timballo. E’ semplicemente RISO AL FORNO, cotto nel latte con condimenti di stagione quali Zucca  e Porri oltre a formaggio nostrano e uova.

Il risultato è delicato, equilibrato anche se bisogna controllarsi perché..una forchettata tira l’altra!

🔎 Vuoi saperne di più sui risotti? Abbiamo approfondito l’argomento qui 

riso zucca e porri

Riso al Forno Zucca e Porri

Preparazione 30 minuti
Cottura 30 minuti
Portata accompagnamento, primi invernali, primi piatti, primo
Cucina cucina vegetariana, piemontese, tradizionale
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 300 gr Riso Carnaroli
  • 400 gr Zucca Pulita
  • 100 gr Fontina
  • 1 lt Latte
  • 3 Porri
  • 2 Uova
  • q.b. Parmigiano
  • q.b. Sale e Pepe

Istruzioni
 

  • Per prima cosa è necessario pulire le verdure: pulire la zucca e ridurre in cubetti abbastanza piccoli, poi pulire i porri e affettare finemente.
  • In una padella con un po’ di olio fare rosolare per bene i porri per pochi minuti, fino a che non saranno appassiti; a questo punto porre in una pirofila. Nella stessa padella fare cuocere la zucca a cubetti per almeno 10 minuti, finchè non sarà morbida; dopodiché  schiacciare leggermente con una forchetta, aggiungere sale e abbondante pepe e poi trasferire anche questo nella pirofila insieme ai porri.
  • Mentre la zucca cuoce, fare scaldare (mi raccomando scaldare e non bollire) il latte con un pizzico di sale e, in una ciotola, sbattere le uova intere con abbondante parmigiano grattuggiato.
  • Prendere la pirofila e aggiungere il Riso Carnaroli crudo, allargandolo bene sullo strato di porri e zucca (il riso va messo in pirofila crudo per far si che il chicco mantenga la cottura). Allargare sullo strato di riso la fontina fatta a cubettini e versare al di sopra l’uovo sbattuto, e infine coprire con il latte caldo.
  • Ultima cosa, cospargere con parmigiano grattuggiato in modo che si formi una bella crosta dorata e croccante.
  • Infornare a 200° per circa 30 minuti finchè non risulta asciutto; a quel punto spegnere il forno e lasciar ancora alcuni minuti li.

Tags: ,
CONDIVIDI

3 Commenti. Nuovo commento

  • Luciano zoni
    13 Novembre 2021 14:49

    Ciao Katia,
    Oggi abbiamo fatto il piatto di nonna Neta
    per la prima volta e ci è piaciuto!
    Non siamo cuochi provetti, ed abbiamo preparato facendo le dosi per due persone.
    Ci sembra che abbiamo ottenuto un buon risultato, forse andava lasciato nel forno qualche minuto in più per la cottura del riso,
    ma era appena al dente.
    Il sapore era buono e la pietanza è risultata molto digeribile.
    Grazie! Un caro saluto,
    Luciano e Silvia

    Rispondi
    • Cari Luciano e Silvia, grazie per aver provato la nostra ricetta, oltre a tener conto dei tempi di cottura è sempre meglio verificare se il latte è consumato del tutto, o meglio ancora fare la prova assaggio per non aver dubbi sulla cottura del riso.
      Intanto complimenti e alla prossima ricetta!
      Katia

      Rispondi
  • Laura Profumo
    7 Febbraio 2020 19:15

    Ottimo piatto ! Bravissi e ! Grazie , lo farò presto. ?

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Rimani aggiornato su tutte le novità Cavanna

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


riceverai via mail un codice sconto del 10% per i tuoi acquisti online


Leggi anche:

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutte le novità

Rimani aggiornato su tutte le novità Cavanna

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


riceverai via mail un codice sconto del 10% per i tuoi acquisti online