come leggere le etichette

I SIMBOLI SULLE CONFEZIONI

ETICHETTE ALIMENTARI: IMPARIAMO A RICONOSCERE I SIMBOLI

Sulle confezioni alimentari sono presenti moltissime informazioni, dalla tabella nutrizionale all’elenco degli ingredienti, dagli allergeni allo smaltimento della confezione stessa. La normativa riguardo le etichettature è rigorosa ed è necessario inserire sempre più dati utili su di esse.

Molte volte, però, non abbiamo voglia o tempo di leggere tutto ciò che riporta l’etichetta e proprio per questo si utilizzano dei simboli che dicono lo stesso ma con una grafica che è accattivante e chiara all’utente già al primo colpo d’occhio.

Esistono dei simboli che sono universali e cioè riconoscibili per chiunque, ad esempio il simbolo del riciclaggio, o più in generale i simboli che riguardano lo smaltimento dei rifiuti.

Altre volte invece è necessario ricorrere ad una grafica specifica e personalizzata per voler esprimere un’informazione particolare, dettagliata.

 

SIMBOLI PERSONALIZZATI

Ecco, nel nostro caso, abbiamo voluto creare dei simboli facilmente riconoscibili (grazie anche all’utilizzo di parole chiave) per esprimere alcuni aspetti caratterizzanti i nostri prodotti. Vediamoli nel dettaglio.

 

ECOSOSTENIBILITA'

ECO-SOSTENIBILITA’:

MULINO AD ACQUA / ENERGIA PULITA 

maciniamo cereali italiani all’interno del nostro Mulino di Dronero, il MULINO DELLA RIVIERA risalente alla fine del 1400, che ancora oggi FUNZIONA GRAZIE ALLA SOLA FORZA DELL’ACQUA.

 


METODO DI PRODUZIONE:

FARINA MACINATA A PIETRA

Come vuole la tradizione, i cereali vengono trasformati in farina tramite la molitura lenta a pietra, all’interno del Mulino della Riviera: in questo modo la farina ottenuta mantiene intatte tutte le caratteristiche nutrizionali del cereale.

integrale

MATERIE PRIME DI QUALITA’:

ALTO CONTENUTO DI FIBRE

La macinazione a pietra naturale fa sì che il chicco del cereale non venga spaccato o schiacciato, come nella lavorazione industriale, ma soltanto spelato, ovvero privato del primo strato. Si ottiene così una farina detta integrale che contiene tutte le proprietà benefiche del cereale. Consumare cibi con alto contenuto di fibre significa:

    • arricchire la flora intestinale con microrganismi utili
    • facilitare il transito intestinale
    • aumentare il senso di sazietà
    • rafforzare l’apparato digerente

Uno spunto da questa ricetta per cucinare qualcosa ad alto contenuto di fibre ! — COME FARE LA FOCACCIA CON LA SEGALE INTEGRALE

senza uova e latte

ESIGENZE PARTICOLARI:

SENZA UOVA E SENZA LATTE

Questi prodotti sono

    • ideali per chi segue una dieta vegana, vegetariana o ha intolleranze alimentari ( a latticini e derivati e/o alle uova), come la ricetta che vi abbiamo proposto qui — Pancake vegan
    • caratterizzati da polpa di frutta cuneese (mela, pera o pesca)

 

ESIGENZE PARTICOLARI:

SENZA ZUCCHERI AGGIUNTI

Questi prodotti sono

    • ideali per chi segue una dieta  a basso contenuto calorico con basso indice glicemico, per chi soffre di diabete come abbiamo già spiegato in questo  articolo sugli ZUCCHERI (clicca qui)
    • caratterizzati dall’utilizzo di un dolcificante naturale, il maltitolo, derivato dal mais o dal grano.

 

buone abitudini

BUONE ABITUDINI:

BASSO CONTENUTO DI SALE

Contenere l’uso e il consumo di sale nella nostra dieta quotidiana è un piccolo accorgimento che contribuisce però in maniera fondamentale al benessere generale dell’organismo. Consumare cibi con basso contenuto di sale significa:

    • controllo della pressione arteriosa
    • miglioramento della circolazione (funzionalità di cuore, vasi sanguigni e reni)
    • maggior resistenza delle ossa
    • riduzione della ritenzione idrica

Un ottimo esempio sono i nostri biscotti senza zuccheri, anche a basso contenuto di sale; li puoi trovare qui — BISCOTTI A BASSO CONTENUTO DI SALE

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

20 − 17 =

Blog Cavanna CONSIGLI NOVITÀ IDEE MATERIE PRIME

DIFFERENZA TRA FARINA 0 E 00

NELLA MAGGIOR PARTE DELLE RICETTE TROVIAMO TRA GLI INGREDIENTI LA FARINA 00, PERCHE'? LA FARINA 00, ESSENDO MOLTO RAFFINATA, SI...
Leggi tutto
News

CHIUSURA ESTIVA

Gentili clienti, la Forneria Artigiana Cavanna si prende una pausa: saremo CHIUSI PER FERIE dal 25 giugno al 5 luglio...
Leggi tutto
PRIMI PIATTI RICETTE

INSALATA ESTIVA DI FARRO E FAGIOLINI

UN PIATTO UNICO PER LE GITE FUORI PORTA e PER COMBATTERE IL CALDO DELLE GIORNATE D'ESTATE In questi giorni il...
Leggi tutto
Blog Cavanna CONSIGLI NOVITÀ IDEE

COME CONSERVARE LA FARINA E IL RISO

La Farina è un alimento che non può mancare nelle nostre dispense, indispensabile per impanare o per preparare pane, pizza...
Leggi tutto
PANE PIZZA FOCACCIA RICETTE

COME SI FA LA PIZZA IN CASA COME IN PIZZERIA? Ecco la ricetta perfetta

IN COLLABORAZIONE CON ALESSANDRO LAGANA' _  PIZZERIA "LA MALCONTENTA" Siamo italiani e, da nord a sud, la pizza piace a...
Leggi tutto
DOLCI RICETTE

PASTE DI MELIGA di Nonna Rita

I TIPICI BISCOTTI PIEMONTESI CON FARINA DI MAIS Le paste di meliga sono biscotti classici della pasticceria piemontese, profumatissimi e...
Leggi tutto
CONSIGLI NOVITÀ IDEE News

I SIMBOLI SULLE CONFEZIONI

ETICHETTE ALIMENTARI: IMPARIAMO A RICONOSCERE I SIMBOLI Sulle confezioni alimentari sono presenti moltissime informazioni, dalla tabella nutrizionale all'elenco degli ingredienti,...
Leggi tutto
DOLCI RICETTE

PANCAKES VEGANI SENZA ZUCCHERI AGGIUNTI

UNA COLAZIONE SENZA RIMORSI E ADATTA PROPRIO A TUTTI! Questa ricetta è SENZA LATTE, SENZA UOVA, SENZA ZUCCHERI AGGIUNTI e SENZA...
Leggi tutto
DOLCI RICETTE

PANCAKES D’AVENA

LA TIPICA COLAZIONE AMERICANA: SOFFICI FRITTELLE FARCITE CON TANTA FANTASIA Esistono molte varianti per preparare queste frittelle e ancor più...
Leggi tutto
PRIMI PIATTI RICETTE

RISO ROSSO AL TARASSACO

UN PRIMO PIATTO PRIMAVERILE RICCO DI PROPRIETA' BENEFICHE. Questa ricetta è veloce da preparare ma al tempo stesso salutare e...
Leggi tutto

Iscritivi alla newsletter

To top